Seleziona la tua area d'interesse

10.10.2014 Focus on

Il “pasto ideale”: gareggia e vinci con una fotografia

Variare la qualità del cibo e mangiare molta frutta e verdura. I consigli per un pasto ideale che mantiene in salute.

La sana alimentazione, associata a uno stile di vita attivo, ha un ruolo fondamentale per il nostro benessere.  Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, un terzo delle malattie cardiovascolari e dei tumori potrebbe essere evitato con una nutrizione equilibrata per quantità e qualità.

Il nostro organismo ha infatti bisogno di tutti i tipi di nutrienti per funzionare: carboidrati, proteine, grassi. Per questo una dieta ideale dovrebbe essere il più possibile variata e soprattutto ricca di frutta e verdura fresca.

Edenred ha da sempre dedicato molta attenzione nei confronti di una sana alimentazione anche durante la pausa pranzo avviando diverse iniziative per approfondire le tematiche legate alla corretta nutrizione e al benessere e definire le caratteristiche ideali del pasto sul luogo di lavoro.

Mantenendo l’impegno di diffondere  l’abitudine a una sana alimentazione e far conoscere i suoi benefici, Edenred organizza ogni anno l’Ideal Meal Day, in concomitanza con la Giornata Mondiale del Cibo che si celebra il 16 ottobre.

Per l’edizione 2014, Edenred propone un’iniziativa divertente invitando tutti, tra il 16 e il 22 ottobre,a condividere la propria idea di pasto ideale.  L’obiettivo è quello di valorizzare un pasto sano per le proprietà del cibo ma anche per le condizioni in cui lo si mangia: la possibilità dunque di godere appieno del momento di pausa dal lavoro per cercare una situazione di benessere a trecentosessanta gradi, possibilmente condivisa con i colleghi.

Share your ideal meal” è una vera e propria gara a cui tutti possono partecipare.

Come?

Postando su Twitter, con gli hashtag

#idealmeal

e

 #Edenred

la fotografia di un pasto sano con la descrizione degli ingredienti.

Una giuria premierà i migliori scatti secondo tre categorie: pasto da gourmet, pasto sano e bello, pasto sorprendente.

Non resta che organizzarsi e trovare la giusta ispirazione per scattare, postare e…mangiare.
Sano, ovviamente!